L’Isola D’Elba è nella classificatop 10 tra le destinazioni family friends, luoghi adatti per trascorrere le vacanze con i bambini. Tantissime sono le attività outdoor adatte sia agli adulti che ai più piccini: dall’escursione a cavallo, allo snorkeling, tiro con l’arco, kayak e corso di vela.

L’isola è facilmente raggiungibile grazie ai collegamenti con i traghetti, online è possibile trovare l’elenco dei porti dell’isola d’elba, con tutte le informazioni inerenti ai porti collegati con l’isola. Il Porto di Piombino resta il collegamento più veloce, a soli 1 ora di distanza.

I ritmi lenti, il relax e il divertimento sono la chiave dell’isola, le famiglie sono al centro dell’attenzione e queste caratteristiche hanno reso l’Isola d’Elba la destinazione più gettonata per le vacanze estive delle famiglie italiane, nel 2018.

Qui di seguito racconteremo nel dettaglio quali spiagge visitare con i più piccoli e le migliori attività outdoor da svolgere sull’isola.

Le migliori spiagge dell’Isola d’Elba

Sull’isola sono presenti tante e diverse spiagge con la sabbia, ma è possibile trovare delle piccole baie con i sassi, nascoste e accessibile gratuitamente a tutti. Il mare è cristallino, di un azzurro intenso.

Una delle spiagge più gettonate tra le famiglie in vacanza sull’Isola d’Elba è Marina di Campo, una spiaggia immensa e posizionata vicino la pineta. Amata da bambini e adulti, dove è possibile riposare coi bambini al fresco durante le ore più calde.

Marina di Campo non è l’unica spiaggia, le altre sempre di straordinaria bellezza da visitare sono:

  • Procchio: una delle spiagge più estese e attrezzate dell’isola, si trova all’interno del Golfo di Procchio. Sulla spiaggia è possibile trovare una sabbia fine, dorata e il mare è limpido e con una superficie piatta.
  • Lido di Capoliveri: la spiaggia è situata vicino a strutture alberghiere, residence e ristoranti. Considerata come una delle spiagge più visitate durante l’estate, è composta da una sabbia fine, dorata ed è circondata da una vegetazione di pini.
spiaggia isola delba min - Isola D’elba per famiglie e bambini: cosa vedere
Spiaggia Isola Delba
  • Lacona: la seconda spiaggia più lunga dell’Isola d’Elba, dopo Marina di Campo, è esposta al sud e si affaccia sull’isola di Montecristo. Famosa per la sabbia finissima e per il contesto naturale e paesaggistico, è l’unica spiaggia rimasta dove fiorisce il giglio di mare.
  • Le Ghiaie: famosa per l’incantevole bellezza dei suoi fondali e per i ciottoli bianchi levigati dal mare. Il paradiso per gli amanti dello snorkeling e per i bambini che potranno vedere a pochi metri dalla riva tante specie di pesci. Dalla spiaggia si può arrivare in poco tempo al centro storico di Portoferraio.

Cosa vedere sull’Isola d’Elba

Esplorare l’isola è l’attività più divertente e magica da poter fare con i bambini: le coste sono il luogo principale di attrazione, perché a causa dei frequenti attacchi dei pirati la popolazione del passato è stata costretta a spostarsi in collina, e sulle coste regnano leggende di vecchi tesori abbandonati. Per questo motivo i bambini adorano giocare in gruppo e cercare tesori nascosti.

Vicino alla spiaggia Marina di Campo è possibile passare ore di relax all’acquario dell’Elba, dove si portano i bambini alla scoperta di tante specie di animali acquatici. Un divertimento per grandi e piccini.

Il Museo mineralogico di Rio Marina permette di effettuare visite al Parco Minerario di Rio Marina, la miniera più antica dell’Isola d’Elba.Per accedere al parco bisogna prenotare una visita guidata e la guida illustrerà, durante il percorso, le diverse specie mineralogiche che si trovano nei sentieri minerari.

parcominerarioriomarina min 300x225 - Isola D’elba per famiglie e bambini: cosa vedere
Parco Minerario Rio Marina Immagine di proprietà Isoladelba.toscana.it

I bambini possono scoprire le tecniche estrattive utilizzate all’interno della miniera, i suggestivi cantieri con paesaggi lunari e i resti di vecchi impianti. Un’avventura unica e irripetibile.

Non dimenticate poi di fare visitare alla Casa di Napoleone sull’Isola d’Elba, se i vostri bambini sono più grandicelli e stanno già studiando la storia questo luogo è un modo per far loro “toccare” con mano ciò che abitualmente leggono sui libri quando studiano. Le case in realtà sono due: Villa dei Mulini e Villa San Martino. La prima si trova in centro a Portoferrario sul promontorio, la seconda invece fu fatta costruire da Napoleone per trascorrervi l’estate. Entrambe sono molto belle e vale la pena visitarle.

 
Previous articleRegali per neo mamma: cosa comprare
Next articleArredamento stile giapponese per dare nuova vita alla tua casa
Mi chiamo Silvia sono Mamma, Blogger e Naturopata dedita alla ricerca del benessere e del mantenimento dello stato di salute grazie ai rimedi naturali e a una sana alimentazione. Diplomata in Perito Aziendale nel 2000. Nel 2008 conseguo anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito l’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Sto approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia oltre alla Naturopatia Infantile. Scrittrice e Copywriter.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.