Come sempre entro in libreria e cerco fra gli scaffali un libro che mi chiama, non sto mai a leggere troppo le trame dei libri o a guardare in particolar modo in che sezioni si trovi un libro, passeggio fra gli scaffali e mi lascio chiamare da un libro. Si da quando ho iniziato a praticare Yoga molti anni fa, da quando ho intrapreso il cammino di Meditazione e Reiki e altre discipline olistiche la mia sensibilità è aumentata molto e questo mi guida anche nella scelta delle letture.

Questa volta la mia anima mi ha portato a scegliere L’ arte di passare all’azione di Greg Krech.

Recensione di L’Arte di passare all’azione

Prefiggetevi un obiettivo chiaro, accettate le emozioni e i pensieri che suscita in voi, e poi fate ciò che va fatto (Shoma Morita)

Il libro è di facile lettura, semplice e scorrevole secondo il mio punto di vista, lascia diversi spunti di riflessione, ma non solo offre anche piccole soluzioni ai piccoli problemi della vita facendoci comprendere come a volte è solo il nostro carattere a porre dei limiti alle situazioni.

VI sono anche degli esercizi per provare a mettersi alla prova, anedotti e citazioni che aiutano a far piazza pulita delle insoddisfazioni e delle frustrazioni, di cui nella maggior parte dei casi siamo noi stessi le cause.

Non finisce qui questo libro smonta anche il cliché della felicità a tutti i costi e permette di capire come non possiamo sempre essere entusiasti di tutto, ma nulla va liasciato li fermo, tutto va affrontato e per questo è importante passare all’azione e lasciare così le cose meno piacevoli alle spalle.

Note sull’autore Gregg Krech

L’autore Gregg Krech è una delle assime autorità sulal psicologia giapponese nell’America del Nord. Ha alle spalle della sua carriera diversi libri, corsi a distanza e ritiri tramite i quali ha introdotto molte persone alla concezione dello sviluppo del carattere, invece che fermarsi al solo alleviamento dei sintomi.

E’ anche il fondatore del centro educativo per la vita fattiva con sede nel Vermont il ToDo Institute.


 
Previous articleGiornata Mondiale del libro: i miei consigli per bambini e genitori
Next articleVaccini quali libri leggere per capirne di più
Mi chiamo Silvia sono Mamma, Blogger e Naturopata dedita alla ricerca del benessere e del mantenimento dello stato di salute grazie ai rimedi naturali e a una sana alimentazione. Diplomata in Perito Aziendale nel 2000. Nel 2008 conseguo anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito l’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Sto approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia oltre alla Naturopatia Infantile. Scrittrice e Copywriter.

14 COMMENTS

  1. consigli molto validi il rimandare hai proprio ragione va solo a evitare il rpoblema e qualche volta può peggiorarlo non dimentichiamoci che nella vita alcune possibilità passano una sola volta, e dobbiamo essere capaci di prenderli al momento giusto

  2. io sono una rimandatrice seriale….rimando tutto davvero finché proprio non sono alle strette. Lo comprerò e lo leggerò…magari mi aiutasse

  3. questo libro mi è nuovo, molto interessante! lo cercherò, è di un autore che non ho mai letto e mi incuriosisce molto conoscere il suo punto di vista

  4. Un libro che ti fa vedere le cose da un altro punto di vista e magari riuscire a darsi un obbiettivo e mantenerlo. Non lo conoscevo ma andrò a sbirciare su amazon.

  5. Già la frase che hai usato all’inizio mi ha colpito moltissimo. Potrebbe decisamente essere uno dei quei libri che ti accendono una lampadina facendo cambiare l’approccio alle cose. Ottimo suggerimento!

  6. Un po’ come te io mi faccio “chiamare” dai libri negli scaffali delle librerie. Non conoscevo Gregg Krech ma la tua descrizione di questo suo libro mi piace moltissimo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.