E’ diventato un cult negli ultimi anni, per tornare ultimamente con grande rinforzo: il Microblading sbaraglia sui visi di questo cielo Natalizio.

Per ogni donna, le sopracciglia sono uno di quei punti di orgoglio e di estrema ossessione. La ricrescita, il riallineamento, la definizione. Negli ultimi decenni il viso è diventato un perfetto mosaico, fatto di trucco perfetto, costruito di counturing, delineato con ciglia super lunghe ed addirittura infoltite xxl.

Ma le sopracciglia, sono il punto più visibile a colpo d’occhio sul viso di una donna, che se trascurato può essere un vero e proprio imbarazzo.

Il Microblading: una tecnica non invasiva

A chi non piacerebbe avere un viso perfetto? In ogni occasione e senza preoccuparsi per molto tempo, di dover andare dall’estetista per il ritocco delle sopracciglia, o ancor peggio, di dover impazzire e lacrimare per ore davanti allo specchio per sfoltire o dare un contorno definito a sopracciglia troppo lunghe e dimenticate per settimane?

Il Microblading è una tecnica nuova, uscita nel corso degli ultimi anni, che con se porta vantaggi. Notevoli vantaggi.

microblading - Microblading: il Trucco Semipermanente che riallinea le sopracciglia
Microblading

Partiamo dal non doversi più affaccendare con pinzette, forme per le sopracciglia, forbici, matite o trucchi che a volte, sembrano fatti apposta per farci sembrare delle Barbie.

Il trucco così, diventa impeccabile e non è un tatuaggio permanente. Infatti rientra tra i semipermanenti e non si scioglie mai a contatto con il sudore o nei momenti più caldi estivi.

Inoltre, dura per almeno due o tre anni, a seconda del nostro tipo di pelle, a quanto ci esponiamo al sole ed altri piccoli o grandi fattori, ma di lunga, molto più di un ritocco dall’estetista, che non darebbe mai lo stesso risultato: sopracciglia folte, corpose, delineate e sempre impeccabili.

Qual è la tecnica del Microblading?

Si utilizzano dei pigmenti bio riassorbili dalla pelle, e vengono effettuati con una matita munita di lama e composta pressoché da micro aghetti.

Gli aghi, tracciano e delineano  le sopracciglia ed il nostro viso, con delle micro incisioni al livello superiore dell’epidermide, introducendo sotto pelle il pigmento.

Ed ecco che, si evolve il trucco semipermanente ed il permanente stesso, e permette così di disegnare le sopracciglia pelo per pelo.

Trucco permanente o semi permanente?

Possiamo dire che la differenza sostanziale sta nella tecnica e nella durata. Un trucco permanente, è come un tatuaggio, dura a vita. Un semipermanente a seconda del tipo di pelle ha la sua durata. Se stai pensando di farne uno possiamo consigliarti di rivolgerti a www.truccopermanente.it, consulta il sito e puoi scoprire maggiori dettagli sulla tecnica e prendere il tuo appuntamento.

Il vantaggio? Di non doversi mai più truccare labbra, occhi, e avere un perfetto eyeliner al mattino, senza dover sprecare del tempo davanti allo specchio per andare a lavoro. Donne sempre di fretta con poco tempo, potrebbero sicuramente trovare nel trucco permanente o semi permanente, un ottimo connubio, tra un viaggio e l’altro o la mancanza dello stesso, di essere perfette in ogni istante, senza mai dover avere bisogno di andare alla toilette per il classico ritocco.

 
Previous articleAffrontare il tradimento quando si è madre
Next articleMetodo Munari: Spiega al tuo bambino cosa fare, non come farlo!
Mi chiamo Silvia sono Mamma, Blogger e Naturopata dedita alla ricerca del benessere e del mantenimento dello stato di salute grazie ai rimedi naturali e a una sana alimentazione. Diplomata in Perito Aziendale nel 2000. Nel 2008 conseguo anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito l’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Sto approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia oltre alla Naturopatia Infantile. Scrittrice e Copywriter.

3 COMMENTS

  1. purtroppo chi come me ha ceduto alla moda spennacchiamento degli anni novanta oggi non ha più sopracciglia ma ancora l’odioso filo di peli. grazie per le dritte

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.