Cosa fare a Bologna coi bambini e come raggiungerla da Roma

0
18
cosa fare a bologna coi bambini
cosa fare a bologna coi bambini

Oggi viaggiare coi bambini è diventata una normale routine, si può andare con loro ovunque anche grazie alla comodità dei treni.

Una città che merita sicuramente di essere vista coi bambini è Bologna, a seguire vi propongo alcuni luoghi che non possono mancare nel vostro tour di Bologna in famiglia e come raggiungerla facilmente da Roma.

Cosa fare a Bologna coi bambini

Bologna, capoluogo dell’Emilia Romagna, è una città ricca di vicoli, piazze, chiese, ma non solo anche di un centro storico caratteristico con bellissime fontane e angoli che rivivono in leggende e storie antiche. Non finisce qui infatti come molte altre città è anche ricca di musei adatti alle famiglie.

Io vi consiglio di passare una giornata o ancora meglio un week end a Bologna coi bambini visitando i seguenti luoghi.

Via Piella Bologna

via-piella-bologna-la-finestrella
la finestrella Bologna

Si tratta di una piccola via nel centro storico da cui si può, aprendo una finestrella nel muro, vedere uno dei tanti canali di Bologna, passare in mezzo alle case. Uno scorcio di paesaggio davvero magnifico.

Palazzo Podestà in Piazza Maggiore Bologna

Giunti in questa piazza potrete ammirare sotto il Voltone una sorta di telefono medievale. Qui potrete sperimentare insieme ai vostri bambini come sia possibile parlare a bassissima voce dai quattro angoli opposti, effetto che si crea grazie alla trasmissione delle onde sonore.

SMA – Sistema Museale Ateneo Università di Bologna

Presso questa struttura si possono ammirare coi bambini una delle collezioni di Zoologia più importanti d’Italia. I bambini saranno davvero entusiasti di vedere gli animali che risalgono al XIX- XX secolo, trofei di caccia africani.

Museo Giovanni Capellini

Qui i bambini invece potranno ammirare il modello del dinosauro più lungo d’Europa: il Diplodocus.

Orto Botanico ed erbario

Se amate molto la natura e le piante non può poi mancare una vista all’orto botanico di Bologna, che insieme a quello di Pisa, Padova e Firenze risulta essere uno dei più antichi d’Italia, fondati alla metà del ‘500.

Vediamo ora come raggiungere Bologna da Roma in tutta comodità

Come raggiungere Bologna da Roma

Un viaggio coi bambini prevede sempre di essere ben attrezzati e di non dimenticare nulla a casa, per questo spesso non si pensa all’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblici, ma si da per scontato viaggiare in auto, cosa che però può essere anche costosa e stancante se ci si vuole fare una gita fuori porta con andata e ritorno in giornata.

Come raggiungere Bologna da Roma

Le alternative meno stancanti, economiche ed ecologiche sono sicuramente l’uso dei pullman che fanno le lunghe tratte Roma-Bologna o ancora il treno soluzione decisamente più comoda del bus che permette di avere a disposizione dei posti comodi, il servizio bar e anche il bagno. SI perché quando si viaggia coi bambini è fondamentale avere il bagno a disposizione e anche un posto comodo dove poter fare uno spuntino, riposare e perché no leggere, disegnare o fare qualche gioco sui tavolini del treno.

I treni che fanno le tratte Roma-Bologna sono di Trenitalia e di Italo, fra le compagnie più importanti che coprono comunque molteplici tratte diverse.

La tratta del Treno Roma Bologna è offerta da Italo e Trenitalia, le più grandi compagnie di trasporto che coprono numerose tratte in tutta Italia. La prima offre un servizio ad alta velocità limitato, mentre Trenitalia ha una vasta rete capillare che si snoda dalle lunghe distanze a quelle brevi regionali.

 
Previous articleEstratti di frutta e verdura perché fanno bene ai bambini
Next articleBambini e cibo: un rapporto particolare
Mi chiamo Silvia sono Mamma, Blogger e Naturopata dedita alla ricerca del benessere e del mantenimento dello stato di salute grazie ai rimedi naturali e a una sana alimentazione. Diplomata in Perito Aziendale nel 2000. Nel 2008 conseguo anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito l’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Sto approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia oltre alla Naturopatia Infantile. Scrittrice e Copywriter.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here