Nel corso dei secoli, l’attaccamento tra una madre e il suo neonato è stato considerato un processo naturale, come se questa “unione” preveda che sia solo la madre a prendersi cura e nutrire il suo bambino.

Spesso, entro poche ore dalla nascita, le madri riportano sentimenti di travolgente amore e attaccamento ai loro bambini.

Il Bonding Materno è proprio il legame tra madre e figlio, un legame che, molte donne, cominciano già a sentire dal primo battito cardiaco, durante un ecografia o durante la sensazione di movimento nella loro pancia. Ma l’esplosione più completa avviene soprattutto a contatto diretto durante la nascita.

Cosa succede quando le cose non funzionano così bene?

Che cosa succede se i neonati e le loro madri vengono separati dalla nascita, come quando i bambini sono prematuri o malati ed hanno bisogno di cure particolari?

Tecniche di Bonding MaternoA volte alcune mamme, dopo il parto, si sentono depresse e inabili di interagire con il proprio figlio. Per fortuna dobbiamo sapere che questo legame, chiamato Bonding Materno, anche se non immediato è possibile recuperarlo dopo.

Il Bonding Materno può avvenire per tutto il primo anno di vita, infatti anche molte donne che prendono in adozione bambini, riescono facilmente a creare questo rapporto con neonati o bambini più grandi.

Tecniche di Bonding MaternoAnche per i padri è importante il rapporto di legame col bambino?

Assolutamente si, i padri spesso si sentono meno sicuri rispetto alle neo-mamme vicino al bambino, possono sentirsi esclusi nella stretta relazione che si instaura tra la madre e il bambino.

Come le madri, anche i padri hanno bisogno di tempo da poter trascorrere con i loro bambini, guardarli negli occhi e parlare con loro. L’importanza del legame iniziale con il neonato non può essere sottovalutato.

In caso contrario, questa mancanza colpirà lo sviluppo futuro e la capacità di formare rapporti sani. Fatevi supportare se non riuscite a instaurare questo rapporto e parlate con la vostra compagna se tende ad escludervi.

Leggi anche Rimedi Naturali per la Depressione Post Parto

 
Mi chiamo Silvia sono Mamma, Blogger e Naturopata dedita alla ricerca del benessere e del mantenimento dello stato di salute grazie ai rimedi naturali e a una sana alimentazione. Diplomata in Perito Aziendale nel 2000. Nel 2008 conseguo anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito l’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Sto approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia oltre alla Naturopatia Infantile. Scrittrice e Copywriter.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.