Torta di compleanno perfetta con la pasticceria Bottega Ioli

5
5
bottega ioli
Buongiorno mamme! Oggi incontriamo Luca Ioli, patron della Bottega Ioli a Roma che ci svelerà i segreti per una torta di compleanno perfetta.

Ciao Luca, grazie per il tempo che ci dedichi. Oggi trattiamo di un argomento tanto dolce quanto spinoso: la torta di compleanno per il compleanno perfetto e affondiamo subito il coltello: qunte torte di compleanno hai preparato in vita tua.

LI: Ne ho realizzate molte e tutte importanti in quanto preparate con il cuore e con la missione di rendere FELICI i miei clienti.
Il dolce si mangia nei momenti di festa per gioire insieme, si porta a casa di un amico che ci invita per ringraziarlo, si consuma nei momenti difficili per farsi tirare un po’ su di morale… insomma il dolce è terapeutico! Noi dobbiamo essere un po’ “dispensatori di gioia” attraverso i nostri prodotti, questa è la nostra mission!
bottega ioli

La Creme Tart è la torta del momento: elegante, precisa, a forma di lettera o numero. Ce ne sveli i segreti?

bottega ioli

LI: Il segreto sta nel bilanciare bene gli ingredienti e sistemare con cura i dettagli che compongono e rendono originale  la cream tarte, una torta che ha un impatto visivo importante e che spesso, all’interno della nostra pasticceria, viene scelta per festeggiare un’occasione speciale.

E delle torte a pasta di zucchero cosa ne pensi? Quelle alla Buddy Valastro con l’immancabile crema al burro?

LI: In molti sostengono che le creazioni in pasta di zucchero siano molto belle e scenografiche ma meno gustose rispetto alle classiche. Il nostro obiettivo è dimostrare, invece, ai clienti che le torte decorate possono essere buone esattamente come le altre! Certo, bisogna ponderare bene la scelta e sapere che non tutte le basi della pasticceria classica italiana si prestano a questo tipo di lavorazione. Detto questo però, prodotto ed il risultato finale faranno di certo cambiare idea anche ai più scettici!
bottega ioli

Cosa deve fare una mamma oggi per scegliere la torta di compleanno perfetta. Cosa deve valutare per non sbagliare e fare tutti contenti (festeggiato/a e ospiti)?

LI: Sicuramente deve tener conto dei gusti degli ospiti, anche se spesso è difficile accontentare proprio tutti. Il consiglio che diamo è quello di assecondare, prima di ogni cosa, quelli del festeggiato o della festeggiata, cercando il giusto compromesso tra classico e moderno. Questa risulta, nella maggior parte dei casi, la scelta vincente.
Nello specifico proponiamo una selezione di menù promozionali da consultare sul nostro sito, che possono facilitare la scelta e che sono adatti ad ogni tipo di situazione e di portafoglio.
 

Innovazione e tradizione: quanto è difficile saper trovare una giusta misura. Qual’è la filosofia della Bottega Ioli?

LI: La filosofia di Bottega Ioli ci porta a voler cercare un’identità tutta nostra. Il cliente deve riconoscere, amare e scegliere tra tanti i nostri prodotti. Per questo servono sicuramente le basi della pasticceria classica (e, per fortuna, il nostro paese ci offre molteplici esempi da seguire) ma poi dobbiamo aggiungerci creatività, fantasia ed azzardare nel proporre sempre qualcosa di nuovo, qualcosa di diverso, che stupisca i clienti e li tenga legati a noi e al nostro lavoro.
bottega ioli profiteroles
 

Qual’è la torta o la monoporzione che nella Bottega Ioli non manca mai e perché?

LI: Il tiramisù. Semplice ed essenziale, ma proposto sotto forma di chicco di caffè ed arricchito con eleganti dettagli che potrete  trovare anche in altre creazioni all’interno della pasticceria. Il successo è assicurato!
 

Quale invece la torta che non troveremo mai da te?

LI: Cerchiamo di accontentare tutti, quindi su richiesta realizziamo anche preparazioni che non siamo soliti proporre nella quotidianità. I nostri clienti dovranno uscire sempre soddisfatti e felici dalla Bottega e, di conseguenza, ci impegniamo affinché questo accada!

Nella tua pasticceria offri anche salato e non solo rustici. Oltre agli immancabili rustici e pizzette, cosa hai in menu e con quanta frequenza lo vari.

bottega ioli pizzette

LI: La richiesta del salato per feste e catering è nettamente aumentata da quando abbiamo aperto. Molto richiesti menù speciali per compleanni di bimbi o per aperitivi ed incontri di lavoro.  Oltre ai  rustici proponiamo dei mini hamburger, dei cornetti salati farciti, dei bottoncini e alcune delle preparazioni presenti nella lista dei dolci, rivisitate e trasformate in bocconcino salato. Tra questi il maritozzo con l’insalata di pollo ed il babà cacio e pepe. Offriamo ai nostri clienti anche servizio di catering presso la propria abitazione o in location esclusive della capitale o provincia.

A chi ama fare i dolci e trasformare questa passione in una concreta opportunità di lavoro, cosa consigli?

LI: A queste persone consiglio di considerare intanto che il nostro non è un lavoro semplice. Chi intraprende la strada della pasticceria deve mettere in conto che non sarà una passeggiata, che si lavorerà intensamente, che non esisteranno più la domenica e le feste per riposarsi e stare in famiglia e che ci sarà il bisogno di aggiornarsi in continuazione. Detto questo, quando di fondo c’è una passione, il cammino risulta meno ripido ed arriveranno quindi anche molteplici soddisfazioni che ripagheranno e compenseranno la grande fatica.

Grazie Luca e ci salutiamo con le novità del 2019 che troveremo nella tua Bottega.

LI: Non vogliamo svelare nulla. Per scoprire tutte le novità del 2019 passate a trovarci in Via Raffaele Balestra 11/A – Roma. Saremo lieti di accogliervi nel nostro dolce mondo.
Potere contattarci attraverso la pagina Facebook o su Bottegaioli 
e alla mail info@bottegaioli.it
GW

 

5 COMMENTS

  1. La pasticceria e’ un po’ lontanina da dove miio trovo ma le paste sono meravigliose,chissa’ un giorno nn c possae andare.Grazie

  2. La torta con l’iniziale è davvero stupenda, tra l’altro hai fatto la G che è proprio l’iniziale del mio nome! Voglio provare a farla!

  3. Capito spesso a Roma, cercherò sicuramente questa pasticceria, solo le foto fanno venire l’aquolina. Grazie per avermi fatto conoscere questo posto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here