Gravidanza, un passo importante, ma attenzione ai rischi!La gravidanza merita grande attenzione, non solo perché rappresenta un punto di passaggio indimenticabile per una mamma, ma anche perché se non gestita al meglio, potrebbe dar vita a rischi tali da comprometterne tutto il percorso e chiaramente anche la salute del nascituro.

Molte donne sono colpite da malattie importanti, basti pensare ad esempio alla varicella, oppure alla toxoplasmosi, ma si verificano anche casi di epatite, Aids e sifilide; molto dipende sicuramente da quello che sarà il proprio stile di vita ed abitudini, quindi massima attenzione!

Il vostro obiettivo dev’essere quello di lavorare al meglio sulla prevenzione, in questo modo andrete ad eliminare qualunque fonte di rischio, preservando al meglio voi stesse, così come anche la salute del nascituro.

Non dimenticare di sostenere quelli che sono gli esami più importanti

I controlli non devono certo mancare, ce ne sono alcuni che ad oggi sono considerati di routine, quindi è bene sostenerli con la massima tranquillità; tra questi spicca sicuramente la classica ecografia, così come anche la diagnosi prenatale, il cui obiettivo sarà quello di andare ad evitare che il feto possa presentare malformazioni.

Gravidanza, un passo importante, ma attenzione ai rischi!Esiste un protocollo specifico, motivo per cui tutto quello che dovrai fare sarà farti consigliare dal tuo medico di fiducia, una figura ben informata che saprà guidarti nel modo migliore ed aiutarti ad intraprendere uno splendido cammino.

La gravidanza merita grande attenzione, soprattutto a tavola, dove spesso le tentazioni sono numerose, ma è bene stabilire una dieta specifica e cercare di rispettarla alla lettera il più possibile, evitando dunque cibi troppo pesanti, sostituendoli dunque con tanta frutta e verdura, insomma, prodotti che non dovranno mai mancare e che possono benissimo andare ad integrare ogni pasto.

La frutta in particolar modo offre tantissimi minerali fondamentali, utili non solo per il benessere del tuo organismo, ma anche per quello del nascituro, un dato da tenere sempre ben a mente!

Dove non arrivano i cibi si può scegliere un integratore, valutandolo in base a quelle che sono le reali esigenze e soprattutto tenendo conto della composizione interna, fondamentale è che siano presenti elementi realmente utili ed efficaci.

Gravidanza, un passo importante, ma attenzione ai rischi!Qual’è il giusto integratore in gravidanza?

La scelta a volte può variare, ma una donna in questa fase ha bisogno in particolar modo di acido folico, motivo per cui, tra  gli integratori migliori spicca il Chirofol, che dalla sua riesce a garantire ottimi risultati, grazie alla presenza di vitamine essenziali e manganese.

Ad oggi è senza dubbio uno dei prodotti più scelti e consigliati, quindi perché non approfittarne?

 
Mi chiamo Silvia sono Mamma, Blogger e Naturopata dedita alla ricerca del benessere e del mantenimento dello stato di salute grazie ai rimedi naturali e a una sana alimentazione. Diplomata in Perito Aziendale nel 2000. Nel 2008 conseguo anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito l’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Sto approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia oltre alla Naturopatia Infantile. Scrittrice e Copywriter.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.