Pigiama party per bambini: come organizzarlo

0
4
Pigiama party per bambini: come organizzarlo

Pigiama party per bambini: come organizzarloPigiama party per bambini: come organizzarne uno al meglio senza impazzire?

Prima o poi ve lo chiederanno, soprattutto le bambine, e come si può dir di no? E’ un’esperienza indimenticabile che sicuramente tutti abbiamo desiderato provare e forse in pochi hanno provato.

Ecco le linee guide per regalare ai bambini un party indimenticabile.

Pigiama party per bambini: le liste

Lista di quello che ci serve:

  • coperte/cuscini/materassini/sacchi a pelo (se non ne avete a sufficienza chiedere agli invitati di portarseli da casa)

  • giochi e film

  • cibo (cibi leggeri e facili da preparare)

  • elenco dei partecipanti ed inviti eventualmente

  • luce notturna per recarsi in bagno

  • spazzolini da denti (che i bambini dovranno portarsi da casa)Pigiama party per bambini: come organizzarlo

Le regole

  • non si corre per casa

  • non si urla

  • non si tiene la musica a tutto volume

  • si va a dormire all’orario stabilito

Le informazioni utili

  • allergie degli invitati

  • farmaci che eventualmente devono assumere o insulina

  • problemi notturni

Pigiama party per bambini: le bambine

Le bambine sicuramente terranno molto a decorazioni ed inviti, quindi scegliete insieme a loro cose semplici da realizzare ma originali. La serata può anche avere un tema, le fate, o le principesse o quello che vuole vostra figlia. Concordate insieme cosa faranno durante il pigiama party: film, balli, karaoke, make up (scegliete trucchi adatti ai bambini) o quello che vogliono fare. Purchè non siano attività troppo scalmanate e rumorose.

Pigiama party per bambini: come organizzarloPigiama party per bambini: i bambini

I maschietti sono più tipi da avventure, film, storie di paura, scherzi e videogiochi. Scegliete il tot di attività in base al tempo a disposizione, non è necessario fare tutto. Informatevi sull’opinione generale, idem come sopra niente di troppo agitato.

Pigiama party per bambini: in generale

Occhio alle battaglie con i cuscini, divertenti ma se non ci si fa male e non si rompe nulla. Non state addosso ai bambini, dategli il loro spazio, ogni tanto controllate discretamente.

Stabilite gli orari e diteli a tutti, niente eccezioni altrimenti sarà una cosa lunga e dormirete poco sia voi che loro.

Evitate tonnellate di dolci e zucchero o vi ritroverete una banda di bambini iperattivi.

 
Previous articleGravidanza, un passo importante, ma attenzione ai rischi!
Next articleVoucher babysitter 2017: come richiederlo
Mi chiamo Silvia sono Mamma, Blogger e Naturopata dedita alla ricerca del benessere e del mantenimento dello stato di salute grazie ai rimedi naturali e a una sana alimentazione. Diplomata in Perito Aziendale nel 2000. Nel 2008 conseguo anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito l’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Sto approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia oltre alla Naturopatia Infantile. Scrittrice e Copywriter.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here