Allergia neonati : quali sono i sintomi?

0
10
allergia

Le allergie sono reazioni anomale del sistema immunitario. Il sistema immunitario ha lo scopo di difenderci dall’attacco di sostanze estranee che potrebbero provocare problemi alla nostra salute. In alcuni casi il sistema immunitario si attiva anche quando non dovrebbe ovvero quando la sostanza estranea non è molto pericolosa per la nostra salute e in questo caso innesca una reazione allergica. Le allergie colpiscono tutti, adulti, bambini e neonati.

Le allergie si manifestano quando un soggetto entra a contatto con una sostanza sensibilizzante, ossia l’allergene, anche in minima quantità.

Se il tuo bambino non ha una pelle morbida e presenta un rossore allora si potrebbe parlare dell’allergia del neonato. L’ allergene potrebbe essere entrato per via inalatoria, digestiva o per contatto, dando luogo ad alcuni sintomi.

Ma quali sono le cause che possono causare questo tipo di allergia?

L’allergia si manifesta in molteplici modi. Potrebbe causare la rinite allergia, la congiuntivite, l’asma, il vomito e la nausea o eczema e orticaria. Tra le cause più frequenti abbiamo gli acari della polvere, i peli degli animali domestici, altre volte invece le cause riguardano l’alimentazione.

Spesso esplode un’eruzione cutanea, orticaria, prurito, gonfiore, altre volte si manifesta con occhi rossi gocciolanti, altre volte ancora si potrebbe parlare di shock anafilattico nei casi più gravi.

Tra le allergie più comuni sono le allergie da acari, allergie da animali, allergie da muffe e allergie da polline. Di seguito maggiori informazioni a riguardo:

  • Polline: si tratta di un tipo di allergia ambientale che appare dopo i due anni e si manifesta con prurito agli occhi e naso che cola
  • Insetti: alcuni bambini sono allergici ai morsi di insetto dolori e pruriginosi.
  • Animali e peli di animali domestici: questi peli hanno come causa: gli occhi rossi, la tosse, il naso che cola.

Circa 6 milioni di bambini hanno un’allergia alimentare. Questo tipo di allergia si manifesta nei primi mesi di vita invece le allergie stagionali sono rare nei bambini.  Si tratta di un’allergia che colpisce maggiormente i ragazzi rispetto alle ragazze. Ma a quali alimenti si è allergici? Il tuo bambino o la tua bambina può essere allergica a quasi tutti i tipi di cibo oppure a uno solo.

Spesso gli arachidi sono un fattore scatenante delle allergie alimentari nei bambini.

Gli altri alimenti più comuni che causano l’allergia sono:

  • Le uova
  • Il latte di mucca
  • Il pesce
  • Il grano
  • I pomodori
  • I crostacei

Come fai a sapere se il bambini ha delle allergie? Le allergia dei neonati sono diagnosticate da un esame del sangue che misura le IgE o un test della puntura della pelle.

Leggi anche QUI

 

 
Previous articleRimedi naturali per il mal di gola
Next articleRubens Barns le bambole empatiche da gioco e da terapia
Mi chiamo Silvia sono Mamma, Blogger e Naturopata dedita alla ricerca del benessere e del mantenimento dello stato di salute grazie ai rimedi naturali e a una sana alimentazione. Diplomata in Perito Aziendale nel 2000. Nel 2008 conseguo anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito l’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Sto approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia oltre alla Naturopatia Infantile. Scrittrice e Copywriter.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here