State cambiando casa e dovete cambiare anche l’arredamento? Vi state sposando o iniziando la vostra convivenza? La scelta dell’arredamento quando ci si trasferisce la fa senz’altro da padrona, oltre alla casa stessa e al luogo in qui si sceglie di andare a vivere.

Vi diamo qui in nostri migliori consigli su come arredare casa in poche mosse e bene, senza spendere un patrimonio

Arredare casa in poche mosse

Cominciamo col dire che purtroppo chi ama molto la casa è anche spesso attratto da stili diversi e questo metto a rischio la buona riuscita di arredare una casa con stile e senza troppi giochi di colore. Purtroppo diversi stili di arredamento messi insieme spesso non sono per niente armonizzati e rischiano di creare un effetto disarmonico e poco accogliente.

A seguire vi diamo altri consigli utili per arredare con stile e armonia la vostra casa.

Spazio

Il primo step è valutare con attenzione gli spazi, anche prendendo misure precise così da scegliere il giusto mobilio.

Idea di casa

Chiarisciti le idee sullo stile di casa che vorresti, ovvero se vuoi un ambiente più dedicato al relax o a momenti conviviali con amici e parenti, o ancora se lo spazio di casa avrà anche una stanza o uno spazio nel salone dedicato al lavoro.

kitchen 1940175 1920 1024x683 - Arredare casa i nostri consigli
Cucina

Pieni e vuoti da bilanciare

I mobili servono si ad arredare ma non devono mai essere troppi, vanno alternati i pieni e i vuoi, per dare armonia, lasciare spazio alla vista e avere un’estetica omogenea e armoniosa. Troppi mobili e se troppo pieni di soprammobili non sono mia un bel biglietto da visita, oltre ad attivare davvero troppa polvere, cosa che rischia di farvi impiegare anche troppo tempo per pulire casa.

Scelta dei materiali

Mobili e oggetti di arredo sono creati con diversi materiali, la scelta è fondamentale perchè tutto sia in armonia e soprattutto scegliete solo materiali autentici e il più naturali possibili. Se ami il legno cerca di non unire troppe nuances nello stesso ambiente che non saranno in perfetta armonia fra loro. Ad esempio se scegli un laminato grigio come pavimentazione, non abbinare poi un mobile color legno scuro, ma scegli un mobile bianco o sempre in linea coi grigi.

Nascondere i difetti

Se hai una casa con qualche difetto, come ad esempio un pavimento che non ti piace, vorresti cambiarlo ma non puoi per la spesa troppo elevata o perché non puoi fare lavori in casa vivendoci anche, semplicemente coprilo con dei tappeti che si abbinino al resto della casa e che allo stesso tempo arredano.

Soluzioni veloci

In questo caso si parla di dove riporre cuscini, coperte o riviste. L’ideale sono contenitori dello stesso colore a seconda di quello che vi dovete riporre. Sistemati in ordine e impilati in uno spazio dedicato, che può essere un armadio per cuscini e coperte, mentre la zona ingresso per i giornali o vicino al divano, se vi piace lo stile shabby chic sono belle le cassette della frutta in legno restaurate.

design 1991001 1920 1024x683 - Arredare casa i nostri consigli
shabby chic arredare casa

Disposizione degli oggetti

Se ami molto i soprammobili non li mettere a caso sui mobili, ma cerca sempre di unirli fra loro in maniera armonica come a creare una sorta di piccolo palcoscenico.

Infine non dimenticate di inserire nei vostri ambiente delle piante come dei bonsai o delle piante grasse o ancora dei fiori recisi o stabilizzati. Così da ricreare un ambiente quanto più accogliente possibile.

Previous articleI disturbi dell’apprendimento o DSA
Next articleI migliori esercizi per il mal di schiena
Mi chiamo Silvia sono Mamma, Blogger e Naturopata dedita alla ricerca del benessere e del mantenimento dello stato di salute grazie ai rimedi naturali e a una sana alimentazione. Diplomata in Perito Aziendale nel 2000. Nel 2008 conseguo anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito l’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Sto approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia oltre alla Naturopatia Infantile. Scrittrice e Copywriter.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.