Giochi per bambini: come stimolare la fantasia

0
28
Giochi per bambini: come stimolare la fantasia

Giochi per bambini: come stimolare la fantasiaGiochi per bambini: come stimolare la fantasia con poche semplici idee.

Sappiamo tutti che il gioco è importante per i bambini, e che i loro genitori giochino con loro lo è ancora di più.

Ritagliate degli spazi del vostro tempo per dedicarvi a dei giochi creativi con i vostri figli, se non li conoscete vene suggeriamo noi o altrimenti inventateli con loro.

Giochi per bambini: come stimolare la fantasia

  1. La scatola magica: invitate i bambini a raggomitolarsi a terra, voi siete il mago e avete una scatola magica e quando la aprite può uscire di tutto ed i bambini devono impersonare queste creature. Quindi dite “La scatola magica si apre ed escono degli alberi” ed i bambini devono imitare gli alberi. Il mago, ovvero voi, può aggiungere delle particolarità come ad esempio “c’è molto vento” etc

  2. Nomi, cose, città: gioco di società divertente che coinvolge tutti e aiuta a sviluppare il linguaggio. Ogni Giochi per bambini: come stimolare la fantasiaconcorrente prende un foglio di carta e lo divide in colonne, in ognuna scriverà la categoria di parole da segnare (frutta, fiori, città, cose etc). Ogni partecipante dirà una lettera e tutti dovranno trovare un corrispondente per ogni colonna con quella iniziale. Ogni parola di senso compiuto vale un punto, vince chi fa più punti.

  3. Giocare con le piante: prendete vasetti dello yogurt o vaschette in polistirolo e con i bambini riempite di terra o cotone, quindi mettete i legumi ed innaffiateli osservando ogni giorno la crescita

  4. Travestitevi: fate delle maschere di carta o altri accessori, consentite ai bambini di vestirsi da adulti e poi cantate e ballate in giro per casa, questo aiuta i bambini a sfogarsi ma anche a provare per un attimo a fingere di essere adulti.

  5. Conchiglie o sassi: via libera ai colori, dipingete conchiglie e sassi, con le conchiglie bucate fate delle collane e poi mettete tutto al sole ad asciugare. Oppure optate per la pasta di sale ed il das, modellate e colorate.

I giochi per bambini non devono essere complicati o costosi, basta un po’ di fantasia.

 
Previous articleOlio essenziale di rosmarino per aiutare la memoria dei bambini
Next articleBambini e stress: un aiuto dagli animali domestici
Mi chiamo Silvia sono Mamma, Blogger e Naturopata dedita alla ricerca del benessere e del mantenimento dello stato di salute grazie ai rimedi naturali e a una sana alimentazione. Diplomata in Perito Aziendale nel 2000. Nel 2008 conseguo anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito l’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Sto approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia oltre alla Naturopatia Infantile. Scrittrice e Copywriter.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.