Scuola materna: come vestire i bambini Puntuale arriva il momento della scuola materna per i bambini che crescono ed ai genitori il compito di scegliere il vestiario. Primo figlio? Sorgono i dubbi: come vestirlo? E se avesse troppo caldo o troppo freddo?

Vi aiutiamo in questo compito con alcune dritte.

Scuola materna: criteri di scelta e priorità

Le priorità riguardano sia i genitori che i bambini.

I genitori vorrebbero:

  • vestiti pratici

  • vestiti da lavare e stirare facilmente

  • vestiti economici e resistenti

Mentre i bambini vogliono:

  • giocare

  • non esser troppo appesantiti dall’abbigliamento

Scuola materna: come vestire i bambini

Ecco dunque che ci vogliono abiti per la scuola materna che vadano incontro sia ai bisogni dei genitori che dei figli.Scuola materna: come vestire i bambini

Una tuta composta da maglietta a maniche lunghe e pantalone elasticizzato sono sempre la scelta migliore. Bene i leggins o i jeans con elastico in vita. Le gonnelline sono carine ma se la bimba ama giocare all’aperto sarà meglio metterle da parte.

No alle cerniere: sono un impiccio specie quando i bimbi devono andare al bagno.

Canottiere e magliette rigorosamente in cotone: traspiranti, facili da lavare e da stirare. Calzini ugualmente di cotone.

Bene i maglioncini con sotto la maglietta a maniche lunghe per l’inverno, purché non sia di materiali che creano allergie o pruriginosi, devono essere caldi e morbidi.

Sopra tutto ciò va il grembiulino, quindi è bene vestire il bimbo a strati senza imbottirlo troppo.

Scarpe con cerniere o con strappo. No alle stringhe: prima o poi il bimbo finisce per inciamparci sopra.

Man mano che arriva il freddo sarà bene esser provvisti di giubbotto, sciarpa, cappello, guanti e impermeabile.

Nei limiti del possibile invogliare il bambino/a a scegliere i capi che preferisce, ponendogli di fronte delle alternative in modo che possa esprimere la sua personalità ed i suoi gusti.

Cosa fate indossare ai vostri bimbi per le giornate di scuola materna?

 
Mi chiamo Silvia sono Mamma, Blogger e Naturopata dedita alla ricerca del benessere e del mantenimento dello stato di salute grazie ai rimedi naturali e a una sana alimentazione. Diplomata in Perito Aziendale nel 2000. Nel 2008 conseguo anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito l’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Sto approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia oltre alla Naturopatia Infantile. Scrittrice e Copywriter.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.