Scoprire il sesso del bambino: curiosità e credenze popolari

6
74

Quando si scopre di essere in dolce attesa, oggi la maggior parte di noi genitori pensa subito al sesso del bambino, sarà maschio o femmina? La risposta arriverà solo dopo diversi mesi di attesa e solo se il ginecologo, in fase di ecografia (di solito durante la morfologica) vedrà lo vedrà bene.  La posizione del bambino potrebbe anche non svelare sino all’ultimo il suo sesso.

Le settimane passano e i genitori giocano a indovinare il sesso del bambino e insieme a decidere anche quale sarà il possibile nome. Vi sono diverse curiosità e credenze popolari che si possono utilizzare per indovinare il sesso del bambino ve ne elenco qualcuna così potrete provare anche voi.

Io provai col calendario cinese del sesso del bambino e vi ha azzeccato in pieno: Maschio.

Curiosità: come indovinare il sesso del bambino: maschio o femmina

Come detto uno degli strumenti per indovinare il sesso del bambino potrebbe essere il calendario cinese o maya. Basta consultare la tabella e incrociare i dati tipo una battaglia navale, si parte dall’età della madre e dalla data del concepimento. e vi verrà svelato il sesso del nascituro.

calendario-cinese-sesso-del-bambino
calendario-cinese-sesso-del-bambino

Vi sono poi un elenco di sintomi/segnali che darebbe il corpo della mamma e sono differenti se aspetta un maschio o una femmina e così suddivisi:

Avrete un maschio se

  • la mamma non ha avuto nausee mattutine all’inizio della gravidanza
  • la frequenza cardiaca del bambino è inferiore a 140 battiti al minuto
  • I piedi sono più freddi rispetto a prima della gravidanza
  • I peli sulle gambe ricrescono più rapidamente durante la gravidanza
  • Il  pancione è tutto spostato in avanti e si presenta come un pallone da basket
  • Le aureole dei  capezzoli si  scuriscono notevolmente
  • I seni sono un po’ più cadenti
  • Desideri cibi salati/aciduli, formaggi e salumi
  • Le mani sono molto secche
  • La gravidanza rende la mamma più bella con pelle luminosa
  • Le urine si presentano di colore giallo brillante
  • Gli odori vengono avvertiti più forti
  • Soffri frequentemente di mal di testa

Avrete una femmina se

  • La mamma ha nausee mattutine all’inizio della gravidanza
  • La frequenza cardiaca del bambino supera i 140 battiti al minuto
  • L’allargarsi del pancione è distribuito anche sui fianchi
  • Il seno sinistro è più grande del seno destro e non sono cadenti
  • I capelli presentano riflessi rossastri

Tenete presente che sino alla ventottesima/trentesima settimana di gestazione il cuore del bambino batte più velocemente della norma sia che sia maschio o femmina,  le differenze tra i due sessi compaiono solo poco prima della nascita.

Credenze popolari in gravidanza

Eccoci ora alle credenze popolari che predicono il sesso del bambino con test particolari. Ecco quali potete provare:

sesso-del-bambino

  • test della fede nuziale: la si fa pendere sulla pancia della mamma appesa a un capello del futuro papà. Secondo la credenza popolare un anello che inizi a muoversi descrivendo dei cerchi nell’aria indicherebbe che il nascituro è una femmina; se dovesse invece iniziare a dondolare avanti e indietro l’anello indicherebbe l’arrivo di un maschietto
  • forma della pancia: se è a punta o bassa il nascituro sarebbe un maschietto, mentre se è più alta o più distribuita nella parte centrale sarebbe una femminuccia.
  • test del bicarbonato: aggiunger e un po’ di urina ad un bicchiere d’acqua con bicarbonato.Se si creano delle bolle, sarà in arrivo un bambino. Se non ci sono bolle una bambina.
  • brufoli sul viso: anticamente si pensava che se la pelle della madre era priva di acne ella aspettava un bambino, se invece le compariva l’acne era la bambina a causare i brufoli.
  • posizione del feto: se si trova col viso verso diciamo la schiena è in arrivo un maschietto, se il volto è rivolto verso l’esterno è in arrivo una femmina.
  • volto della madre: se diventa più tondo si aspetta una bambina, se resta normale un bambino.
  • prova dell’aglio: se mangiandola la madre dopo sprigiona cattivo odore dalla pelle sarà in attesa di un bambino, altrimenti sarà una bambina.
  • test del cavolo rosso: si fa bollire il cavolo, si tiene l’acqua di cottura e si versa dentro un pò di urina della madre, se l’acqua diventa porpora arriverà un bambino, se diventa rosa una femminuccia.

Sono tutte credenze popolari, senza fondazione scientifica ovviamente, dei giochi da fare col proprio partner per indovinare il sesso del bambino, possono essere giusti o no, non prendete i risultati per veri sino a quando non avrete una conferma dal vostro ginecologo.

L’unico studio scientifico che ipotizza l’arrivo di una bambina è quello fatto sulla iperemesi gravidica, qui sembrerebbe che in caso di forma grave di nausea durante la gravidanza sarebbe in arrivo una bambina. Le nausee sono scatenate dai livelli dell’ormone hCG (la gonadotropina corionica), che tendono a essere più elevati quando la mamma aspetta una bambina. Non è del tutto accertata questa possibilità, infatti possono presentarsi le nausee anche in caso si aspetti un maschietto.

Potrebbe interessarti anche Mamma e Segni Zodiacali

 
Previous articleIl contatto oltre la parola: la sintonizzazione emotiva nella relazione mamma-bambino
Next articleLa morte non è un tabù
Mi chiamo Silvia sono Mamma, Blogger e Naturopata dedita alla ricerca del benessere e del mantenimento dello stato di salute grazie ai rimedi naturali e a una sana alimentazione. Diplomata in Perito Aziendale nel 2000. Nel 2008 conseguo anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito l’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione. Sto approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia oltre alla Naturopatia Infantile. Scrittrice e Copywriter.

6 COMMENTS

  1. Quando ero incinta qualcuno mi ha propinato un po di credenze popolari per indovinare il sesso ma francamente a parte delle coincidenze io non ci ho mai creduto!

  2. Ho avuto 2 gravidanze con sintomi completamente diversi compresa la forma della panciaeppure erano entrambe femminucce ,le credenze popolari con me non hanno funzionato, per quanto riguarda il calendario cinese ne vengo sinceramente a conoscenza dal tuo post, peccato perché sarebbe simpatico sapere se ci avrebbe azzecato!

Rispondi a Giusy Loporcaro Cancel reply

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.